J. Rose Gin

subito sentori che ricordano la salvia ed il rosmarino, al palato esplode il bergamotto e lievi note legnose date dalla quercia



PRODUTTORE

J. Rose


BOTANICHE

Ginepro

Scorze di Mandarino

Fiori di Fico d’India

Coriandolo

Bergamotto di Calabria

Corteccia di Quercia

Maca Peruviana


J.Rose London Dry Gin si ispira all’Italia e a tutte le sue bellezze, naturali e artistiche

Quest’anima è espressa nelle etichette artigianali ispirate ai Maestri che hanno fatto la storia dell’arte, attraverso l’utilizzo di un impasto ottenuto da Marmo di Carrara e Travertino Romano, materie prime con cui sono state realizzate famose statue e monumenti. Su questa etichetta lo stesso gin si riveste con otto differenti disegni di Milo Manara, maestro del disegno erotico.

Gustare J.Rose è come assistere alla Prima del Teatro alla Scala.

Ad andare in scena è un’opera composta da nove botaniche di pregio che, unite, si esibiscono deliziando il palato con grazia ed eleganza per offrire un’intensa esperienza di piacere. Un’opera d’autore che ci auguriamo possa essere accompagnata da un lungo applauso di spettatori esclusivi.

Le note predominanti del J.Rose sono quelle del ginepro.

Al naso si presenta caldo e pungente. I delicati sentori agrumati del bergamotto e delle bucce di mandarino rinfrescano il respiro e gli conferiscono un equilibrio morbido e setoso. L’aroma dei fiori di fico d’india rimbalza dal naso al palato e rilascia un retrogusto fruttato. L’essenza legnosa è donata dalla corteccia di quercia, caratterizzata da note tostate che evocano quelle della nocciola e della noce.


PREMI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *